Il DJ set perfetto per la festa dei 18 anni

Di | 14 giugno 2017

I primi 18 anni non si dimenticano mai e se sei un giovane amante della musica e dei balli e delle feste il primo pensiero sarà quello di allestire una festa per i 18 anni piena di musica e ritmo, magari includendo nel budget il compenso per un buon dj perché la musica non deve mai mancare per animare una festa. Se ci si rivolge ad un locale, molto spesso ci pensa lo staff del locale stesso, ma in questo caso è bene rivolgersi ai migliori e per chi ha la fortuna di vivere nella capitale può rivolgersi al Papillon Club, gli esperti nell’organizzazione di ogni tipo di cerimonia, incluse le feste 18 anni a Roma.

Come scegliere il DJ

Sia che ci si affidi al DJ di un locale o ad un privato segnalato dal passaparola, l’importante è comunicare subito i propri gusti musicali e quelli degli amici più cari in modo tale che il Dj saprà assecondare i gusti del festeggiato selezionando la musica ad hoc per rendere la serata unica e personalizzata. In base ai gusti indicati, il DJ si riserva sempre un proprio set di brani da mixare, così come una selezione di “tormentoni” del momento per poter dare alla serata brio e un flusso continuo di musica e ritmi a seconda dell’andamento della serata e delle vibrazioni del momento. È anche importante sincerarsi che il DJ abbia delle discrete doti di comunicatore, in modo da poter invogliare tutti a buttarsi in pista, un animatore loquace, ma non invadente.

Quanto costa il DJ

Sul costo del compenso per il dj influisce molto il numero di ore per cui si mette a disposizione, ma soprattutto l’attrezzatura richiesta: dalle consolle digitali a quelle con i tradizionali giradischi technics 1200 per un mix professionale con dischi in vinile alla vecchia maniera, ci sono delle differenze da considerare. A volte, i dj – oltre alla musica – offrono anche un servizio di luci da abbinare alla selezione musicale, ma è bene sincerarsi.

Tendenzialmente chi si rivolge ad un locale per l’organizzazione della festa delega tutto allo staff del locale, dal catering alla musica alle decorazioni, sebbene è importante non lasciare nulla al caso e specificare ogni voce nel contratto ed essere informati.

In fin dei conti, l’importante è che qualsiasi scelta sia fatta per garantire la riuscita di una festa dei 18 anni che sia unica per il festeggiato e vissuta in allegria e spensieratezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *