Selezionare le forniture carne biologica

di | 15 Giugno 2022
forniture carne biologica

Portare a tavola carne biologica di altissima qualità è importante per gustare carne genuina e gustosa, proprio come quella di una volta.

Per questo è fondamentale selezionare le giuste forniture di carne biologica, così da poter garantire a macellerie e ristoranti la possibilità di acquistare carne biologica proveniente da allevatori biologici certificati.

Una attenta selezione della carne biologica viene incontro alle esigenze di una clientela sempre più attenta e consapevole che mangiare sano è importante per salvaguardare la salute.

Scegliere di comprare carne biologica vuol dire infatti prendersi cura del proprio benessere fisico perché, oltre ad avere un sapore unico, la carne biologica è meno grassa e calorica rispetto a qualsiasi altra carne.

La carne biologica sana e di qualità

Quando di parla di carne biologica ci si riferisce a tutti quei tagli di manzo, pollo e altri tipi di carni provenienti da allevamenti biologici.

In pratica, tutte le fasi della produzione della carne sono bio, proprio a cominciare dagli allevamenti che non usano pratiche intensive, non utilizzano mangimi OGM e non applicano tecniche di sovralimentazione.

In questi allevamenti gli animali vengono alimentati esclusivamente con prodotti naturali, allo scopo di garantire una produzione di carne bio certificata. Negli ambienti in cui crescono gli animali non ci sono concimi chimici e fertilizzanti e il bestiame viene lasciato libero di pascolare in ampi spazi aperti.

L’obiettivo principale è il benessere degli animali e per questo non sono ammesse tecniche di allevamento che possano metterli sotto sforzo. La carne ottenuta dagli allevamenti bio è quindi una carne sana e di elevata qualità, altamente nutriente e con eccezionali proprietà organolettiche.

Come riconoscere le forniture di carni biologiche

Le carni biologiche di qualità si possono trovare in vendita nelle migliori macellerie e nei supermercati ben attrezzati. Tuttavia, prima di acquistarle, è bene capire se si tratta di carni certificate. Per verificare se lo sono bisogna leggere l’etichetta con molta attenzione.

E’ importante sapere che per potersi definire biologico, un allevamento di carne deve avere la certificazione rilasciata dagli enti appositi. Inoltre, deve anche obbligatoriamente compilare le etichette inserendo determinate informazioni, che sono le seguenti:

  • Tipologia di carne
  • Allevamento di provenienza
  • Sistema di allevamento
  • Età di macellazione
  • Tipologia di mangimi assunti dall’animale
  • Paese di provenienza
  • Luogo e data di macellazione
  • Logo dell’Unione Europea
  • Indicazione dell’organismo di controllo

Per avere la certezza di acquistare vera carne biologica bisogna quindi controllare se sono presenti tutte le informazioni indicate, che in macelleria sono apposte sui cartellini dei banchi.

Ad ogni modo, per non correre rischi e avere la sicurezza di scegliere il meglio della produzione di carne biologica è consigliabile affidarsi ad aziende di distribuzione carni specializzate nella vendita di tagli di carne pregiata, accuratamente selezionata e proveniente dai vari allevamenti del territorio italiano.

In questo modo macellerie e ristoranti possono stare tranquilli e garantire alla clientela carni di altissima qualità e di qualsiasi taglio, per gustare piatti dal sapore unico e inconfondibile. Le migliori aziende di distribuzione praticano anche prezzi concorrenziali che rendono l’acquisto molto vantaggioso.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.