Dimagrire velocemente la pancia senza dieta

By | 24 Maggio 2020

Eccoci ancora una volta in primavera e quindi alle porte dell’estate, periodo spesso odiato da molti perché costretti svestirsi e mostrare i chili di troppo accumulati in inverno.

Esistono molte diete per dimagrire velocemente la pancia anche in poche settimane, ma la domande è: queste diete sono efficaci e sicure?

La necessità di perdere peso, o di trovare la giusta dieta alimentare è un problema molto sentito oggi per coloro che vogliono raggiungere il peso forma ideale. Nella maggior parte dei casi viene affrontato nella maniera sbagliata. Troppo spesso, infatti, la dieta è considerata come sinonimo di restrizione alimentare quantitativa e qualitativa atta a ridurre il proprio peso corporeo. Nulla di più errato.

La dieta indica semplicemente il metodo più corretto per alimentarsi, indipendentemente dal proprio peso corporeo. E la correttezza o meno della propria alimentazione non è valutabile dal mantenimento di un peso corporeo considerato ottimale ma dallo stato di salute.

 

La corretta alimentazione

Perché una corretta alimentazione è alla base sia del mantenimento di una corretta salute che come coadiuvante di terapie per ogni patologia, sia acuta che cronica. Non è un caso che ultimamente anche all’Istituto dei tumori abbiano creato una cucina specifica dedicata proprio ai malati oncologici ricoverati, ai quali viene poi prescritto anche un adeguato regime dietetico alle dimissioni.

Che ruolo abbia quindi la dietoterapia nell’ambito di un approccio olistico o alternativo che dire si voglia è ben comprensibile: complementare a qualunque tipo di terapia. Ma, in alcuni casi, ci si può rivolgere ad un medico per richiedere una dieta semplicemente per poter comprendere quale sia il tipo di alimentazione più corretta per se stessi in quel preciso momento storico. In MTC, per esempio, la prescrizione di una corretta alimentazione è momento fondamentale della terapia e la dieta più corretta viene scelta dopo aver fatto un esame totale della persona.

Lo stesso dicasi per l’approccio omeopatico: a volte, per esempio, per poter trattare delle infezioni ricorrenti o dei dolori ossei e muscolari è fondamentale modificare il proprio regime alimentare.

 

La dieta che funziona per tutti?

La dieta che funziona per tutti non esiste. Ognuno deve sapere come funziona il proprio corpo per scoprire come dimagrire. Se cerchi una dieta ideale capace di farti perdere grasso e raggiungere il tuo peso forma ideale devi lasciar perdere le classiche diete standard conosciute e tanto pubblicizzate. Questo perché, essendo tutti diversi non è possibile creare delle diete standard. Ogni fisico ha le sue esigenze e reagisce in maniera differente ai cambiamenti apportati dalle diete. Ciò significa chiaramente che una dieta non può funzionare per tutti, e a volte può anche creare danni e disagi al tuo fisico.

La realtà è questa:

  • Le diete standard potrebbero mettere sotto sforzo il tuo metabolismo
  • Le diete standard potrebbero affaticare il tuo fisico
  • Le diete standard potrebbero crearti frustrazione
  • Seguire una dieta standard NON ti garantisce di perdere grasso
  • Seguire una dieta standard NON ti garantisce di perdere peso
  • Seguire una dieta standard NON ti garantisce di seguire la giusta alimentazione
  • Seguire una dieta standard NON ti garantisce di raggiungere il pesoforma
  • Seguire una dieta standard NON ti garantisce di mantenere il pesoforma nel tempo
  • Ognuno di noi ha delle esigenze alimentari differenti non è possibile applicare uno schema o dieta standard..
  • Ognuno di noi ha un metabolismo differente non è possibile applicare uno schema o dieta standard..
  • Ognuno di noi ha un corpo che regisce in maniera differente non è possibile applicare uno schema o dieta standard..

Questi sono solo alcuni motivi che dovresti valutare se vuoi realmente perdere peso e trovare il tuo peso forma mantenendolo nel tempo. La dieta ideale, l’alimentazione Ideale NON si può basare su un programma stereotipato, su calcoli complessi di dosi alimentari e calorie giornaliere. La dieta ideale, l’alimentazione Ideale è una linea base da seguire, un comportamento corretto, uno stile alimentare corretto che non ti mette sotto sforzo, ma ti permette di raggiungere ottimi risultati in maniera costante, mantenendoli nel tempo.

Uno stile alimentare basato su conoscenze corrette e comportamenti alimentari corretti ti permetteranno di trovare una ipotetica “Dieta Ideale”, non basata su numeri e calcoli matematici, ma su giuste metodiche che seguono le reali esigenze alimentari del tuo corpo. Questo ti permette di perdere peso se ne hai bisogno, perdere grasso se ne hai bisogno senza perdere anche tessuto muscolare, raggiungere il tuo peso forma ideale e il tuo corretto stile “Dieta e Alimentazione” quello basato solo ed esclusivamente sulle esigenze del tuo corpo che è differente da quello di qualcun altro.

Lo stile alimentare corretto per raggiungere il tuo peso forma e mantenerlo nel tempo, è la soluzione per dimagrire e stare bene con se stessi in maniera costante e duratura.

Alimentare in maniera corretta e naturale il tuo corpo e come dargli ciò di cui ha realmente bisogno ti permetterà di perdere peso fino a raggiungere il tuo Pesoforma in maniera permanente!

  • Stai Alimentando il tuo fisico con Pillole o Supplementi per perdere peso, ma non funziona?
  • Sei stanco di sprecare soldi per “Diete ideali” di ultima generazione che non funzionano?
  • Sei stanco di provare queste diete che ti fanno soffrire la fame per poter vedere qualche risultato che poi perderai subito non appena smetti?
  • Stanco di cercare con fatica di raggiungere il tuo pesoforma ideale senza successo?

Alimentare Naturalmente il tuo corpo è la vera chiave per perdere pesoperdere grasso, raggiungere e mantenere per sempre il tuo Peso Forma ideale trovando davvero la tua “Dieta Ideale” il tuo stile alimentare corretto..!

E’ quindi necessario “Lavorare” in “Sinergia” con il tuo fisico, imparare a soddisfare le sue richieste alimentari, senza fargli mancare nulla e senza esasperarlo con diete restrittive, e costringerlo quindi ad “invertire” in maniera forzata il tuo metabolismo. E’ necessario capire il giusto concetto di “Dieta e Alimentazione” per raggiungere il pesoforma ideale e mantenerlo per sempre.

 

Cos’è la pancia grassa?

La pancetta, chiamata anche pancia grassa, che sporge , con un po’ di “ciccia”, colpisce anche chi non ha molti chili da smaltire.

Associare la pancetta all’obbligo di mettersi a dieta o di voler bruciare grassi velocemente può essere controproducente e rendere nervosi, portando le persone a mangiare di più e male ; una dieta ben calibrata è importante e utile solo in caso di un reale sovrappeso, e deve essere sempre associata a sane e buone abitudini alimentari e fisiche, protratte nel tempo, inoltre non richiede troppi sacrifici perché la pancia è una delle prime parti del nostro corpo a dimagrire.

Se non vengono assunti carboidrati o grassi in quantità sufficienti ad appagare i propri bisogni in termini di calorie, l’organismo inizia a consumare e a bruciare grassi per sopperire alla necessità di produrre energia; i grassi parzialmente bruciati dal nostro organismo sono chiamati Chetoni , e quando vengono prodotti significa che l’organismo continua a bruciare grassi ad un ritmo accelerato.

 

Come bruciare i grassi della pancia?

Ecco che si raggiunge lo scopo: utilizzare le riserve di grasso per le calorie e per produrre energia. Una delle caratteristiche dei chetoni, forse quella che interessa maggiormente chi desidera dimagrire, è quello di frenare l’appetito, rendendo meno difficoltoso stare a dieta.

Di seguito ricordiamo alcune semplici regole per ridurre la cosiddetta pancetta e dimagrire velocemente la pancia senza dieta:

  1. Privilegiare il consumo degli zuccheri al mattino, quando si carbura di più, per iniziare la propria giornata con slancio ed energia.
  2. Quando ci si siede a tavola per consumare i pasti, è meglio aspettare dieci/quindici minuti tra una portata e l’altra, perché il segnale che indica sazietà, di solito arriva dopo una ventina di minuti dall’inizio del pasto.
  3. Lo stress attiva un ormone che favorisce  l’accumulo di grassi nell’addome. Mangiare molto lentamente è il miglior sistema per bloccarlo .
  4. Mangiare un pompelmo prima dei pasti, permette all’organismo di bruciare gli zuccheri; hanno le stesse proprietà anche carciofi, verze, cavolfiore e cipolle.
  5. Per smaltire eventuali piccoli rigonfiamenti attorno all’ombelico, passare un cubetto di ghiaccio sotto la pianta dei piedi: in questo modo si stimola la funzione dei reni, combattendo la ritenzione idrica .
  6. Le donne in fase premestruale, sono spesso colpite da attacchi di fame nervosa ricorrente; in questi casi sono molto utili gli integratori di magnesio e potassio, per riequilibrare il sistema nervoso.
  7. Fare sport, puoi trovare utili consigli per dimagrire su TecnoGym.

 

Consiglio bonus per ridurre le maniglie dell’amore

Per chi odia le famose “maniglie dell’amore”, e si innervosisce appena vede i rotolini di grasso a forma di ferro di cavallo attorno all’ombelico,  ci sono buone notizie.  Alcuni ricercatori americani hanno messo a punto una tecnologia non invasiva che impiega il freddo per distruggere le cellule adipose, senza danneggiare gli altri tessuti.

La durata è di circa un’ ora per ogni trattamento, senza provocare nessun fastidio; solo nei primi dieci minuti si avverte una leggera sensazione di freddo che tende pian piano a scomparire. Dopo tre settimane, l’effetto riducente può variare tra il 20 e il 40%, ma bisogna dare tempo all’organismo di smaltire i grassi disgregati per vedere i primi risultati: la giusta valutazione si ottiene dopo tre settimane e il massimo risultato si ha dopo circa due mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *