Cambiare o non cambiare, questo è il dilemma

Di | 6 luglio 2015

Siamo continuamente circondati da persone, affette dalla sindrome del cambiamento.

Vivono costantemente con il desiderio di apportare dei cambiamenti nella propria vita, ma al tempo stesso ne temono gli effetti “collaterali”.

“Voglio cambiare…Odio poter cambiare!”

Paradossale come atteggiamento, non credi?

Ho notato, che quello che maggiormente incute timore, è proprio la consapevolezza del cambiamento stesso.

In questo caso, dovremmo ignorare totalmente questa fase, cercando di vederlo senza quell’eccesso di razionalità, capace soltanto di limitarne il raggio d’azione.

Lo Zooming è una pratica di uso comune, ma che non tutti sanno di adoperare. Il suo significato, risiede nella capacità di estendere i propri limiti senza scaturire in noi, quella sensazione di rifiuto al cambiamento.

Eppure applicare lo Zooming è cosa molto facile e la si può praticare in ogni momento della nostra giornata.

Vuoi testare tu stesso gli effetti dello Zooming?

Allora segui ed applica quotidianamente, questi semplici passaggi:

  • Ogni giorno, cambia e prova un nuovo tipo di pietanza
  • Incomincia ad ascoltare un nuovo genere musicale
  • Leggi un’altra rivista o genere letterario che ancora non hai mai letto
  • Frequenta persone che non abbiano i tuoi stessi interessi
  • Visita luoghi o fiere dove vengono presentati prodotti commerciali da te ancora sconosciuti
  • Cambia gli orari e i luoghi (dove è possibile) in cui lavori o studi

Volendo (te lo consiglio) potresti ampliare l’elenco di sopra, con altre situazioni.

L’utilizzo dello Zooming, ti permetterà di vedere e valutare tutta una serie di opportunità, alla quale fino ad oggi non avevi neanche dato importanza.

Eppure sono sicuro, che una cosa che fino a ieri detestavi o ignoravi completamente, oggi per te è diventata qualcosa che fai con grande passione.

Pensaci bene. Ti è mai successo una cosa del genere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *