L’Australia, terra d’avventura tra frontiera e mari incontaminati

Di | 8 maggio 2017

Per quanto civilizzata, le terre sconfinate del territorio australiano richiamano ogni anno migliaia di turisti: il visto australiano è di semplice ottenimento, sui siti governativi, ma anche tra le pagine delle migliori agenzie di viaggio, le informazioni utili al fine di ottenere un visto turistico sono ben indicate nella compilazione del form online.
Ottenere il visto è molto semplice: una volta effettuata la compilazione dell'elettronic-visa (visto elettronico) potrete concedervi una pianificazione del volo aereo, sia dall'Italia che da ogni parte d'Europa, decine di voli ogni giorno, ovviamente tramite scali intermedi, volano sulla rotta orientale diretti in Australia, anche con ottime offerte considerando le miglia di volo per raggiungere questa terra ai veri antipodi europei.
Ci sono mille ragioni e mille motivi per volere vivere un'esperienza di viaggio in Australia: dalle belle città moderne affacciate sulle coste rinfrescate dalla brezza oceanica (l'entroterra spesso è rovente in diversi periodi), alle importanti strutture coralline sul litorale orientale, all'incirca di fronte a Brisbane, ideale come base per organizzare escursioni autorizzate sulla Grande Barriera Corallina, ma nell'immaginario l'Australia è l'outback, la terra dei due cuori, parafrasando il romanzo della scrittrice M. Morgan. Basterebbe leggere le pagine di questo romanzo biografico (Marlo Morgan visse un'esperienza proprio nell'outback assieme a tribù aborigene completamente scalza, una delle regine mondiali del barefooting) per innamorarsi di questo senso estremo di avventura.
Romantica e sicuramente appassionante: attenzione però perché il territorio australiano può essere romantico nell'aspetto narrativo, sicuramente è appagante nei paesaggi, fotografico, intrigante nel porgere al turista una flora ed una fauna unica al mondo e non difficilmente incontrabile altrove, girovagando nei territori. Però può essere anche fatale, consideratelo sempre, non lasciate che il senso d'avventura prevarichi sulla ragione organizzativa.
Le fasi estreme richiedono preparazioni specifiche, potere di controllo all'interno di un territorio che può divenire infernale appena qualche minuto dopo essere stato paradiso: concedetevi l'avventura rapportata al vostro grado di preparazione specifica.
Innanzitutto, soprattutto nel caso di un tour tramite camper o automobile, fate in modo di avere sempre con voi scorte di sopravvivenza sia di carburante, che di derrate alimentari e acqua: ricordate che più vi allontanate dalle città principali, più gli spazi si ampliano tra i villaggi. L'imprevisto deve essere previsto, l'imponderabile calcolato, per quanto non si possa mai razionalizzare e prevedere una disavventura.
Però non gettatevi con impeto: acqua, carburante di riserva, un telefono satellitare sempre al vostro fianco, sono tutti piccoli accorgimenti che potrebbero salvarvi la vita.
Allora dal sud al nord si aprirà ai vostri occhi un continente meraviglioso, tanto arcaico quanto bello, una sorta di viaggio a ritroso nel tempo verso le origini della vita stessa, dell'evoluzione animale.
Dall'outback più arido sino alle lussureggianti foreste dei Territori del Nord, l'Australia, zigzagando tra coste e incursioni verso il cuore geografico, merita l'avventura, una preparazione specifica per potere vivere quanto più di bello possa esserci sul nostro Pianeta.
Il senso di frontiera, di sentirsi 'border-line' nei territori sia della costa che dell'entroterra, fa dell'Australia una meta ambita con molte opportunità di vivere avventure sia solitarie (un settore indicato a chi fosse già pratico in esperienze anche di sopravvivenza d'emergenza), così come di tour organizzati per tutti coloro che, non pratici in situazioni anche estreme di caldo, aridità, pronto intervento medico, possano comunque avvalersi di guide dedicate e pronte ad indicare le corrette modalità nel vivere l'esperienza.
Dai grandi squali bianchi delle coste meridionali ed occidentali, ai coccodrilli marini dei Territori del Nord, senza dimenticare tutta la fauna endemica di questo sub-continente, l'Australia vi attende per conquistarvi il cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *