La differenza tra TAN e TAEG

Di | 30 giugno 2015

Si sente spesso parlare di TAN e TAEG, di solito pronunciate in fretta negli spot pubblicitari o riportate in piccolo negli annunci stampati. Ma cosa significano esattamente?

Il tasso di un mutuo o di un prestito viene identificato dal TAN (Tasso Annuo Nominale) e dal TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale). Il TAN è il tasso percentuale di interesse “puro” stabilito dalla banca nel momento in cui effettua una proposta di mutuo o di prestito.
Il TAEG invece è un valore percentuale che corrisponde al TAN maggiorato delle spese di istruttoria. Esso non viene di fatto utilizzato per calcolare l’importo delle rate ma è un buon metro di paragone per scegliere il prestito più conveniente.

Spesso infatti quando si parla di Tasso Zero ci si riferisce soltanto al TAN ma se guardate bene scoprirete che in questi casi il TAEG raramente corrisponde a zero.

Fate sempre attenzione quindi attenzione ad entrambi questi parametri prima di sottoscrivere qualsiasi prestito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *