Campania: terra “felix”

Di | 28 giugno 2015

Nato alla fine del Cinquecento e morto nella seconda metà del Seicento, Camillo Pellegrino è stato un celebre storico e un prolifico poeta campano. Della sua regione di origine scrisse: «La Campania, per la sua fecondità detta Felice, fu con maggior lode chiamata Felice, & Amena. Era l’amenità propria della riviera del suo mare: la fecondità de’ suoi campi fra terra». E mai parole andarono più al cuore di quella che è la bellezza di uno dei territori italiani più amati all’estero.

Conosciuta anticamente come Campania Felix, questa stupenda regione italiana conta il maggior numero di patrimoni dell’umanità. Tra questi il centro storico di Napoli, la Reggia di Caserta, i siti archeologici di Pompei e Ercolano, il Complesso monumentale di Santa Sofia (Benevento), l’area archeologica di Pestum, la Certosa di Padula e il Complesso di San Leucio (Caserta). Tra le meraviglie paesaggistiche e naturalistiche figurano nella prestigiosa lista dell’Unesco la Costiera Amalfitana (Salerno), il Parco Nazionale del Cilento e il Vallo di Diano.

In vista dell’estate e con l’arrivo del bel tempo, potrete visitare la Campania e godere delle sue meraviglie progettando una vacanza che sia alternativa alle tradizionali strutture alberghiere. Se amate il mare, la montagna e, in generale, stare a contatto con la natura, potrete optare per una vacanza in villaggio. I villaggi in Campania su Villaggimania tutti reperibili sono numerosi e attrezzati. Su tutto il territorio troverete villaggi sorti in prossimità delle maggiori attrazioni turistiche, ospitali e funzionali. All’interno di un villaggio vi accoglieranno servizi efficienti e tutto ciò che occorre per rendere il vostro soggiorno in tenda o bungalow il più confortevole possibile. Dimenticate le notti insonni e le scomodità del campeggio. All’interno dei villaggi campani potrete usufruire di bagni, acqua calda e aree di ristoro. Il tutto a pochi passi dal mare o nei pressi delle aree naturali più belle. La vostra vacanza sarà ecologica, economica e, soprattutto, indimenticabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *