Calcolo Mutuo: l’ammortamento alla francese

Di | 15 agosto 2015

Nell’affannante impresa di riuscire ad effettuare un calcolo delle rate del mutuo che andrete a pagare, considerate che il metodo per il calcolo del mutuo più in voga tra gli istituti di credito è l’ammortamento alla francese.

In cosa consiste l’ammortamento alla francese?

L’ammortamento alla francese è un sistema di calcolo del mutuo che consente di avere una rata costante e una quota interesse proporzionata al debito residuo.
Considerate che ogni rata è costituita da una parte di capitale che viene restituito e da una parte di interesse. Con l’ammortamento alla francese questa parte di interesse viene calcolata sul debito residuo, ciò significa che nelle prime rate la parte di interesse sarà più significativa e andrà via via diminuendo nel corso delle rate successive. La parte di quota capitale invece seguirà i percorso inverso: inizialmente sarà poco rilevante e tenderà ad aumentare in seguito.

Il totale della rata da pagare non cambia, cambia solo la proporzione tra le parti che la compongono.

Dato che le prime rate saranno costituite prevalentemente da interessi, risulta poco vantaggioso per il mutuatario un’estinzione anticipata del debito in questa prima fase.

Per avere un idea chiara di come sarà ripartito il vostro rimborso del mutuo, suggeriamo di richiedere sempre alla vostra banca, insieme al preventivo del mutuo, anche il piano di ammortamento dettagliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *