3 giorni alla festa patronale irlandese

Di | 3 giugno 2015

Chi è al corrente di questa festa e ha deciso di parteciparvi avrà sicuramente approfittato di voli low cost mesi fa, chi invece ha deciso solo adesso può sperare in qualche volo economico di fortuna. Ad ogni modo l’Irlanda in questi giorni è già preparata a festeggiare il Saint Patrick’s day cioè festa patronale del posto e inoltre le comunità irlandesi nel mondo si preparano ai loro festeggiamenti al di fuori della nazione.

Il Saint Patrick’s day trova il suo centro a Dublino, ma viene comunque lodato in tutta l’Irlanda da nord a sud. Ogni anno nella capitale ha luogo una parata sulla base di questa festività con un tema costantemente diverso sul quale basare le scenografie dei carri che sfileranno. Ci sono naturalmente musiche e balli tradizionali e ovviamente lei, la protagonista in assoluto, la birra Guinness!

La tradizione vuole che tutti in questo giorno portino un indumento verde il quale è visto di buon augurio, così come una spilla con il simbolo nazionale vale a dire il trifoglio. Secondo le credenze chi trova il giorno di San Patrizio un quadrifoglio conquista il doppio della fortuna rispetto al ritrovamento in giorni normali.

Il 17 marzo vengono realizzati anche dei piatti specifici che vengono cucinati proprio per San Patrizio come ad esempio la fonduta alla guinness, e la Beef Guinness Pie. Troviamo festeggiamenti simili anche in Inghilterra, negli stati uniti, in Italia e ovunque ci siano comunità irlandesi emigrate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *